Visualizza la navigazione
ITA | ENG

IL TEATRO CUCINELLI

IL TEATRO CUCINELLI

Il Teatro Cucinelli è il fulcro del Foro delle Arti, un sistema dedicato alla cultura dove trovano sede anche un anfiteatro, un giardino denominato Ginnasio e l’Accademia Neoumanistica Aureliana.
L’architettura del teatro s’ispira ai canoni dei modelli rinascimentali, in particolare alla figura dei teatri di Parma e di Sabbioneta. Echi classici si ritrovano tanto negli esterni quanto nell’impianto scenico: il Pronao curvilineo sorretto da colonne ioniche immette in un Ridotto a sua volta colonnato, dove le immagini degli artisti che hanno calcato le scene accolgono lo spettatore. Articolato tra Palcoscenico, Sala e Galleria, l’interno è nobile, con le tonalità morbide dei colori e con la severa linea delle ruvide capriate di quercia.

Gli oltre 200 posti sono suddivisi tra la platea e le gradinate della cavea, mentre il palcoscenico è largo 12 metri e profondo 8 con un boccascena di 7 metri. Un sistema differenziato di materiali insonorizzanti garantisce l’ottimizzazione dell’acustica. Il sistema di botole che interessa quasi tutta la superficie e la macchina scenica prevista permettono una consistente flessibilità di trasformazione e di adattamento alle diverse esigenze sceniche.

 

Il Teatro Cucinelli è un progetto voluto e realizzato dalla Fondazione Brunello e Federica Cucinelli, nata con l’intento di diffondere e realizzare gli ideali che hanno alimentato l’aspirazione umanistica di Solomeo. Obiettivo dei suoi programmi è sostenere ogni iniziativa che valorizzi la conoscenza, la tutela del territorio e dei monumenti, i valori della tradizione, i valori spirituali e quotidiani dell’uomo.

Recuperando il valore del rapporto tra luogo di nascita, vita e azione dell’uomo, la Fondazione vuole operare in maniera diretta nella direzione dei valori umani, intesi come relazione tra le persone e le diverse attività che animano la società degli uomini.
Ogni strumento che possa dar corpo a tale volontà è voluto, ben accetto e promosso con entusiasmo, nella convinzione – modellata dall’esperienza– che ogni manifestazione umana costituisca una forma di cultura da porre in valore.

La Fondazione Brunello e Federica Cucinelli intende operare con umiltà e coerenza, nell’aspirazione di divenire con il tempo e con la sua azione una parte nobile della cultura umbra e italiana nel mondo, degna della tradizione del nostro paese.

Newsletter

Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle novità e gli eventi del teatro Cucinelli