Visualizza la navigazione
ITA | ENG

Teatro Cucinelli: presentata la stagione musicale 2019/2020

Teatro Cucinelli: presentata la stagione musicale 2019/2020

21 GIUGNO 2019

In occasione della festa Europea della musica la Fonazione Brunello e Federica Cucinelli presenta al pubblico la prossima stagione musicale del teatro Cucinelli

 

Ad illustrarla dettagliatamente nella sala rossa di Palazzo dei Priori il direttore artistico M° Fabio Ciofini.

La decima stagione concertistica 2019/2020 della Fondazione Brunello e Federica Cucinelli vede il rafforzarsi della produzione artistica come strumento privilegiato per la promozione e la diffusione dei valori spirituali dell’uomo, elemento cardine dei fini istituzionali della Fondazione stessa.

 

All’Accademia Hermans, unica orchestra barocca “umbra”, ormai nota ed apprezzata nei maggiori Festivals e associazioni concertistiche internazionali, sono affidati due delle produzioni più interessanti in cartellone, la prima delle quali, realizzata in co-produzione con la Fondazione Perugia Classica, a conferma e suggello di una sempre più stretta unità d’intenti. Inserito nella sezione Cantiones Sacrae, il concerto che si terrà il 6 gennaio 2020 presso la Basilica di San Pietro a Perugia vedrà in programma il più antico manoscritto autografo haendeliano a noi pervenuto: il salmo Dixit Dominus e il Magnificat di Bach nella sua prima versione “natalizia”  del 1723, interpretati nella parte corale dal coro da camera Canticum Novum di Solomeo. Solisti i Soprani Francesca Boncompagni e Valentina Coladonato, l’Alto Antonio Giovannini, il Tenore Baltazar Zuniga ed il Basso assisano Mauro Borgioni.

 

La seconda produzione della Fondazione Cucinelli vedrà l’intermezzo comico L’artigiano gentiluomo ovvero Larinda e Vanesio di J. A. Hasse, in scena il 16 febbraio 2020 per la Stagione musicale del Teatro Cucinelli per la regia di Graziano Sirci, le voci del soprano Francesca Bruni e del basso Leonardo Galeazzi. Con questa sorta di prodromica piccola commedia borghese avremo l’occasione ed il piacere, garantito da un curatissimo e sofisticato allestimento, di assistere ad una divertente e, nella nostra regione poco frequentata, forma di pièce teatrale.

 

Continua la fruttuosa e collaudata collaborazione con l’Orchestra da camera di Perugia, più volte meritatamente definita fiore all’occhiello della nostra Regione, alla quale sarà affidato il concerto  presso il Teatro Cucinelli del 15 dicembre 2019. Sotto la direzione di Hugo Ticciati, due pagine haydniane (la grande ouverture per l’Isola disabitata e la prima delle sinfonie scritte per il principe Esterhàzy) apriranno il programma e passando per il Quartettsatz di Schubert, si arriverà alla rarità del concerto per pianoforte e orchestra di Domenico Puccini, nonno del più celebre Giacomo. Solista al pianoforte Simone Soldati.

 

Ritroveremo la compagine perugina il 28 dicembre 2019 per le Cantiones Sacrae presso il Teatro Cucinelli con il consueto concerto di fine anno in cui il Coro Canticum Novum di Solomeo intonerà, secondo quella che ormai è divenuta una piacevole tradizione, i natalizi “Christmas Carols”. Ad aprire il programma del concerto la celeberrima Serenata mozartiana per soli archi Eine kleine Nachtmusik.

 

La sezione Cantiones sacrae si concluderà infine il 5 aprile 2020 presso la Chiesa di San Bartolomeo a Solomeo con il Trio Palladio (Michele Antonello, oboe – Stefano Boesso, fagotto – Enrico Zanovello, organo).

 

Da non perdere il concerto inaugurale delle due stagioni congiunte il 20 ottobre 2020 alla Basilica di San Pietro con la Camerata Salzburg e Yara Tal & Andreas Groethuysen al pianoforte in cui avremo l’opportunità di ascoltare la formidabile storica formazione austriaca eseguire l’ouverture dal Coriolano di Beethoven e la Sinfonia Haffner di Mozart e accompagnare i due eccellenti pianisti (israeliana lei tedesco lui), affermatissimo duo sin dal 1985, nel concerto per due pianoforti K 365 sempre di Mozart e il concerto per pianoforte a 4 mani di Czerny.

 

Gli altri concerti al Teatro Cucinelli

Al grande genio di Bonn, Ludwig Van Beethoven di cui ricorre, nel 2020, il duecentocinquantesimo anno dalla nascita, verrà reso omaggio dal quartetto Lyskamm, vincitore di numerosi premi internazionali e ospite di prestigiose società concertistiche. In residence per il triennio 2019/2022 presso l’Accademia Filarmonica Romana per cui eseguirà l’intera op. 18, il 26 Gennaio 2020, per il pubblico del Teatro Cucinelli il Lyskamm interpreterà, dopo un Haydn op. 76 n. 5 di apertura, il sesto quartetto della sopra citata opera e il secondo dei cosiddetti quartetti Rasumovsky.

Le celebrazioni dell’anno beethoveniano proseguiranno nel corso del Festival Villa Solomei 2020 e termineranno in dicembre all’interno della prossima stagione 2020/2021.

 

Altri due concerti cameristici meritevoli di speciale attenzione sono quelli che coinvolgono il Trio di Parma al cui violoncellista Enrico Bronzi diamo il benvenuto, oltre che in qualità di valente musicista anche nella sua nuova veste di direttore artistico degli Amici della musica di Perugia e il duo Troussov-Troussova, una coppia (fratello e sorella) che sin dall’infanzia ha dimostrato un feeling particolare che l’ha portata a realizzare apprezzatissime registrazioni discografiche ed ottenere entusiastici successi di critica.

 

Il Trio di Parma (Iva Rabaglia, violino – Enrico Bronzi, violoncello – Alberto Miodini, pianoforte) proporrà il 3 novembre 2019 il primo e l’ultimo dei quattro trii per pianoforte e archi: l’op. 21 del 1874 e il Dumky-Trio op. 90 del 1890-91 del boemo A. Dvorak, facendoci assaporare le evoluzioni di uno stile che da classico diventa sempre più personale e volto ad accogliere i ritmi e le melodie della sua terra.

 

Dal duo Kirill Troussov e Alessandra Troussova, in scena il 19 aprile 2020 ascolteremo invece un’ appassionata interpretazione delle 3 sonate op. 78, op. 100 e op. 108 per violino e pianoforte di J. Brahms.

 

L’8 marzo 2020 chiuderemo i concerti in Teatro con un vero astro nascente del pianismo internazionale: Alexander Malofeev, giovanissimo trionfatore dell’ottava edizione del Concorso Cajkovskij nel 2014 e del Gran Piano Competition nel 2016. Il prodigio russo eseguirà Quattro Klavierstücke op. 19 di Brahms, gli Etudes symphoniques op. 13 di Schumann e Le Stagioni op. 13 di Cajkovskij.

 

Con un occhio sempre volto al futuro, ”non nostro ma neanche del tutto non nostro”  la Fondazione Cucinelli proporrà, con un concerto straordinario “fuori cartellone”, l’esecuzione, in prima mondiale, di un brano per coro e orchestra appositamente commissionato al compositore americano Dan Forrest. Data e programma dettagliato sarà annunciato nel corso della Stagione.

 

La Fondazione Cucinelli, dalla presente Stagione, è felice di entrare anche nell’organizzazione e nel sostegno di “Musica per Crescere”, importante e faticoso progetto divulgativo nei confronti dei più giovani della Fondazione Perugia Musica Classica.

 

 

 

Stagione Musicale 2019/2020

20 Ottobre 2019

Concerto d’inaugurazione

AMICI DELLA MUSICA – FONDAZIONE CUCINELLI

Perugia, Basilica di San Pietro

Camerata Salzburg

Yara Tal & Andreas Groethuysen pianoforte

Beethoven: Ouverture dal Coriolano

Mozart: Concerto per due pianoforti K. 365

Czerny: Concerto per pf a 4 mani e orchestra

Mozart: Sinfonia n. 35 K 385 “Haffner”

 

 

TEATRO CUCINELLI

Domenica 3 Novembre 2019 h. 17.30

Trio di Parma

Iva Rabaglia, violino

Enrico Bronzi, violoncello

Alberto Miodini, pianoforte

Dvořák: Trii Op.21 e Op.90 “Dumky”

 

 

Domenica 15 Dicembre 2019 h. 17.30

Orchestra da camera di Perugia

Simone Soldati, pianoforte

Hugo Ticciati, direttore

Haydn: Ouverture “L’isola disabitata”;

Haydn: Sinfonia N.6 in re maggiore “Le Matin”;

Schubert, Quartettsatz;

  1. Puccini, Concerto per pianoforte

 

 

Domenica 26 Gennaio 2020 h. 17.30

Quartetto Lyskamm

Haydn: Quartetto op. 76 n. 5

Beethoven: Quartetto op. 18 n. 6

Beethoven: Quartetto op. 59 n.2

 

 

Domenica 16 Febbraio 2020 h. 17.30

Johann Adolf Hasse (1699-1783)

LARINDA E VANESIO (1726)

ovvero l’Artigiano gentiluomo

 

Leonardo Galeazzi – Vanesio

Francesca Bruni – Larinda

Giovanni Tintori – mimo

 

 

Graziano Sirci – Regia

 

Accademia Hermans

 

Fabio Ciofini – clavicembalo e direzione

 

una produzione della Fondazione Brunello e Federica Cucinelli  – SOLOMEO (PG)

 

Domenica 8 Marzo 2020 h. 17.30

Alexander Malofeev, pianoforte

Brahms, Quattro Klavierstücke op. 119

Schumann, Etudes symphoniques op. 13

Cajkovskij: Le Stagioni, op. 37a

 

 

Domenica 19 Aprile 2020 h. 17.30

Kirill Troussov, violino

Alexandra Troussova, pianoforte

Brahms:

Scherzo WoO 2

Sonata Nr. 1 in sol maggiore Op. 78

Sonata n.2 in la maggiore Op. 100

Sonata Nr. 3 in re maggiore Op. 108

 

 

 

Cantiones Sacrae

 

TEATRO CUCINELLI

Sabato 28 Dicembre 2019 h 21.00

“Christmas Carols”

Coro Canticum Novum

Orchestra da camera di Perugia

 

 

BASILICA DI SAN PIETRO (Perugia)

Lunedì 6 Gennaio 2020 h. 17.30

Coro da camera Canticum Novum

Accademia Hermans

Handel: Dixit Dominus

Bach: Magnificat

Co-produzione Fondazione Cucinelli – Amici della Musica

 

 

CHIESA DI SAN BARTOLOMEO

Domenica 5 Aprile 2020 h. 17.30

Trio Palladio

Michele Antonello, oboe

Stefano Boesso, fagotto

Enrico Zanovello, organo

 

 

Altre NEWS in evidenza del teatro Cucinelli

Newsletter

Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle novità e gli eventi del teatro Cucinelli