Visualizza la navigazione
ITA | ENG

Die Lieben von Schumann

domenica 10 marzo, ore 18.00
Teatro Cucinelli

Due ampie sonate, pagine non tra le più eseguite e note del repertorio pianistico, accomunate dalla predilezione che per entrambe ebbe Robert Schumann, che definiva “la più perfetta” la Sonata in sol magg. op. 78 D 894 di Franz
Schubert, opera rara e intima degli anni estremi del compositore (1826) e salutava come profetico l’esordio di un Johannes Brahms appena ventenne.
Tra le opere del 1853, annus mirabilis che segna la svolta nella sua carriera e l’incontro con Schumann stesso, la Sonata in fa min. op. 5, terza e ultima del catalogo sonatistico del compositore.

Alexander Kobrin, pianoforte
musiche di Schubert, Brahms

Altri Spettacoli della categoria: Musica

Newsletter

Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle novità e gli eventi del teatro Cucinelli