Visualizza la navigazione
ITA | ENG

Manhattan piano trio

Sabato 14 marzo, ore 21.00

Definito dalla critica come “un grande distacco dal consueto”, il Manhattan Piano Trio è rapidamente diventato uno dei gruppi più creativi, emozionanti, e dinamici negli Stati Uniti.

Aperto dal capolavoro della maturità raveliana, il Trio concepito durante un lungo soggiorno nei bassi Pirenei nel 1914 già nel clima drammatico dello scoppio della guerra, e chiuso dalla trascrizione della prima delle Jazz suites (1934) di Dmitri Šostakovic, nate dall’interesse del compositore sovietico per il più nuovo dei linguaggi occidentali, il programma proposto racchiude una suggestiva pagina del compositore estone Arvo Pärt, basata sull’Adagio della Sonata in fa maggiore K 280 di Mozart e il primo dei due Trii “elegiaci” di Rachmaninoff, opera giovanile risalente al 1892.

Manhattan Piano Trio

Wayne Lee – Violino

Sæunn Thorsteinsdóttir – Violoncello

Milana Strezeva – Pianoforte

Altri Spettacoli della categoria: Musica

Newsletter

Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle novità e gli eventi del teatro Cucinelli