Storie, musica e parole in circolo: domenica 19 l’ultimo concerto reading

dom 19 dicembre, ore 16:30
Tempo di attesa per il Natale che si avvicina nella IV domenica di Avvento. Domenica 19 dicembre, alle 16.30, si concluderà nella Chiesa di San Bartolomeo la rassegna di concerti Storie, musica e parole in circolo dedicati all’Avvento. L’attrice Astra Lanz, accompagnata dall’Accademia Hermans leggerà una favola in cui il Natale si fa speranza e attesa di salvezza. Scritta nel dicembre 1944 durante il periodo di prigionia da Giovannino Guareschi, La favola di Natale vuol far riflettere sull’importanza dei valori del Natale.
Attrice di teatro e cinema, si forma presso il Lee Strasberg Theatre & Film Institute di New York.
Interpreta Suor Maria in Don Matteo dalla 6a alla 12a serie, Astra Lanza recita in numerosi spettacoli teatrali e si mette anche alla prova come autrice in La cerimonia, liberamente ispirato al celebre testo di Jean Genet, portandolo in scena al TeatroCineFestival di Calcata (VT) e Sala Uno Teatro.
Sarà lei la voce di Guareschi che narra di un bambino di nome Albertino (figlio dell’autore), della sua nonnina, del suo cagnolino Flick e del loro incredibile, onirico viaggio verso il campo di concentramento in cui si trova il padre del bambino.


Ad accompagnarla, ci saranno gli archi dell’Accademia Hermans diretti all’organo da Fabio Ciofini, organista titolare presso la collegiata di S. Maria Maggiore in Collescipoli sull’organo barocco W. Hermans (1678) e direttore dell’Accademia Hermans, per la quale ha lavorato con i più grandi solisti: il violinista Enrico Gatti, il soprano Roberta Invernizzi, il fortepianista Bart Van Oort (con il quale ha inciso i concerti KV 466 e 467 di W.A. Mozart per pianoforte e orchestra, giudicato dalla critica “eccezionale” – 5 stelle, rivista “Musica”).

Testi
Estratti da La favola di Natale di Giovannino Guareschi

Musiche di
Wolfgang Amadeus Mozart




Ingresso libero fino ad esaurimento posti – obbligatorio esibire il Green Pass rafforzato e indossare la mascherina.

Altre news

Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle novità e gli eventi del Teatro Cucinelli

Teatro Cucinelli

© 2021 Fondazione Brunello e Federica Cucinelli

© 2021 Fondazione Brunello e Federica Cucinelli